Trend, date e suggerimenti per le tue prossime holiday email

Data di pubblicazione: 30-11-2015

Trend, date e suggerimenti per le tue prossime holiday email - EMT Blog best practice e consigli sul direct email marketingLe vacanze son un buon momento per entrare in contatto con la vostra audience. E’ bene però conoscere i nuovi trends Tra questi spicca come miglior strumento l’email marketing, capace di raggiungere un grande numero di utenti con relativa semplicità, lo shopping online, sempre più diffuso, la novità del mobile shopping, la tendenza a comprare in anticipo (spesso associata a degli sconti) con l’early shopping e il grande rilievo che occupa ormai tutto il mondo social (in cui è possibile anche acquistare prodotti reali).

Oltre ai canali disponibili e alle varie combinazioni che potete fare di essi, è di fondamentale importanza segnarsi le date delle festività, filtrando poi quelle su cui a voi nello specifico interessa di più attirare il cliente. Questo, infatti, è il primo punto da tenere a mente in una campagna di email marketing pensata per le vacanze: il mio prodotto/servizio è vendibile sempre o ha delle specifiche richieste? Va dunque pianificato quando agire e come. Per evitare, però, di subissare i vostri potenziali clienti con i vari messaggi, è bene fare una pianificazione sia rispetto ai tempi di invio, sia rispetto alla quantità di email (solo quelle necessarie). Proprio perchè il periodo in cui andate a lanciare la vostra campagna DEM è spesso molto impegnativo è bene suddividere bene le mansioni e i vari step (chi crea la grafica? chi decide la profilazione? ecc).  A questo punto non vi resta che decidere il vostro obiettivo di business: dati alla mano va deciso qual è il parametro (e la misura) per considerare la vostra campagna un successo. Una volta preparato tutto, non resta che farlo!E, una volta creato, rifinito, approvato ed inviato, è il momento dell’analisi dei dati e delle statistiche confrontandoli con quelli delle stagioni precedenti.

Consigli:
– inviate una email ‘save the date’ per ogni evento che organizzate
– tenete conto dei nuovi trend (ad esempio un sito poco visibile da cellulare sfavorirà l’uso del mobile
– mantenete le vostre campagne cross-platform. Ovvero, curate la newsletter ma non dimenticate i social, il portale e gli altri strumenti di comunicazione a vostra disposizione

Please follow and like us: