Migliora le tue email con HTML 5

Data di pubblicazione: 9-4-2015

Migliora le tue email con HTML 5 - EMT Blog best practice e consigli sul direct email marketing

Ogni giorno riceviamo innumerevoli email e capita spesso che quelle promozionali vengano direttamente cestinate.

Ebbene, se i vostri clienti mostrano sempre meno interesse per i contenuti che volete proporgli è il caso che iniziate a pensare ad una strategia che comprenda l’uso dell’HTML5.

L’utilizzo di questo linguaggio, in accoppiata con i fogli di stile CSS 3, permette infatti all’utente di vivere un’esperienza multimediale completamente diversa da quella a cui è stato per anni abituato.

A differenza dell’uso di Flash, che non è sempre alla portata di tutti gli utenti, l’uso dell’HTML5 nell’email marketing permettere una maggiore interazione dell’utente con i contenuti, offrendogli la possibilità di immergersi nei contenuti e, allo stesso tempo, di customizzarli senza avere l’impressione di essere stati forzati nella scelta.

Ecco alcune delle novità sfruttabili con HTML 5:

  • possibilità di usufruire di streaming audio e video. Immaginate: un’offerta promozionale per una crociera, corredata da un video della vista dalla nave e da un sottofondo di chiacchiere, bicchieri e risate delle persone. Una vera immersione che può far desiderare ai vostri potenziali clienti di vivere davvero l’esperienza di cui hanno un breve assaggio;
  • nuovi approcci nel layout. HTML5 offre infatti la possibilità di tenere nascosta una parte dei testi, attivabili dall’utente solo in caso di effettiva curiosità. Questo rende il messaggio promozionale più immediato e meno soffocante per il fruitore;
  • possibilità di avere elementi mobili nel layout, in grado di spostarsi seguendo lo scorrimento della pagina, in modo di essere sempre a portata di click per l’utente.
  • la maggiore animazione dell’esperienza del cliente: grazie alle animazioni e agli effetti sonori che partono da soli l’utente avrà un’interazione capace di sorprenderlo;
  • in generale, infine, una maggiore interazione con l’utente e tra l’utente e i contenuti.

L’uso poi dell’HTLM5 in combinazione con le API messe a disposizione da Youtube e da altri portali di video sharing rende possibile creare dei veri e propri video interattivi con cui l’utente può interagire e decidere cosa vedere.

HTML5 e CSS3 non sono completamente adattabili a tutte le forme di supporto e presentano ancora qualche difficoltà con alcuni sistemi di posta elettronica (es. Outlook). C’è da aggiungere però che oltre il 50% del mercato totale e 3 dei primi 5 client di posta elettronica li supportano; inoltre, c’è da tenere conto dell’audience specifica di ciascun creatore di campagne di email marketing.

Tutto, quindi, si gioca sulla vostra fetta di pubblico che, nel caso, vedrà un approccio diverso nello sviluppo delle email per i moderni client di posta elettronica e per quelli più “anziani”.

Please follow and like us: