Come portare i tuoi clienti ad aprire le tue email

Data di pubblicazione: 23-10-2015

Come portare i tuoi clienti ad aprire le tue email - EMT Blog best practice e consigli sul direct email marketing

Tutti ne abbiamo esperienza: ogni giorno la casella della posta elettronica è piena di messaggi.

Riuscire a far aprire e leggere le email ai vostri clienti non sarà quindi facile in mezzo a tutta questa competizione. Il vostro messaggio dovrà spiccare tra gli altri, cosa che può facilmente essere realizzata con qualche trucco di visibilità. Ricordate di focalizzare sempre, però, il bottone della call to action. Qui c’è qualche consiglio per voi.

– Il colore dello sfondo o l’immagine. La vostra email deve risultate immediatamente riconoscibile, adottate uno sfondo o un’immagine pattern per farla risaltare. Ma ricordate che alcuni client non visualizzano le immagini.

– Testo evidenziato. Dovete portare l’occhio di chi vi legge su ciò che volete sottolineare del vostro messaggio. Potete evidenziare un box, o cambiare il colore di sfondo di una sezione, per esempio se state offrendo uno sconto.

– La call to action. Il bottone è la soluzione che con più sicurezza attirerà l’occhio del vostro utente invitandolo ad agire e fare così ciò che sperate. Questo meccanismo deve dunque essere il più facile possibile, quindi sì a un testo chiaro e conciso. Le opzioni, poi, sono le più svariate, sia per la scritta sia per il design del bottone, il colore, la forma, i bordi…

– La divisione del contenuto. Specialmente se state inviando testi molto lunghi, sarà utile inserire delle linee divisorie che aiuteranno la lettura da parte dell’utente e gli forneranno indicazioni sulla segmentazione dei contenuti.

Le tecniche di design sono poi molteplici e possono portarvi a ottimi risultati in termini di audience responding: ricordate queste buone norme, e non avrete limiti per sbizzarrirvi!

Please follow and like us: