3 step per portare le tue email sui social

Data di pubblicazione: 9-10-2015

3 step per portare le tue email sui social - EMT Blog best practice e consigli sul direct email marketingRiuscire a sapere quante delle vostre email di una campagna DEM son state condivise tramite social è possibile grazie agli email service provider, ma prima di arrivare a considerare i risultati vediamo come riuscire a invogliare i vostri potenziali clienti a condividere il vostro messaggio sui social e a seguirvi su più canali.

1) Rendere semplice la condivisione dell’email

La semplice aggiunta degli share buttons permette di includere in modo intuitivo una call-to-action alla vostra email. Anche la posizione è importante, se avete il timore che la presenza degli share buttons distragga dal messaggio principale, non preoccupatevi, alcuni service provider forniscono anche la possibilità di inserirli con un sistema di drag&drop, in modo da poterli posizionare dove volete.

2) Dedicare una campagna email alle vostre pagine social

Un’altra alternativa è rendere i social il centro della vostra campagna email. Oltre ad essere la vostra vetrina più in vista, i social rappresentano sempre di più uno strumento su cui sviluppare il vostro customer support, tenendovi sempre più in contatto con i vostri clienti e offrendo un servizio rapido e informale.

3) Fornire un buon motivo perché i clienti vi seguano sui social

Alcuni dei vostri clienti potrebbero essere restii a seguirvi su Facebook, Twitter o altri social se potete già raggiungerli via email. La soluzione è incentivare l’azione di follow attraverso offerte uniche, come gli sconti esclusivi per i fan delle pagine social o contenuti extra. L’importante, qualunque sia la vostra strategia è di rispettare sempre quello che promettete.

E il gioco sarà fatto!

Please follow and like us: